06 dicembre 2007
Che bello il Natale si avvicina si comincia ad addobbare la casa e a decidere il menu: queste cose mi piacciono un sacco!

Se riuscirò a essere costante in questi giorni vorrei pubblicare alcune ricettine degli scorsi Natali e qualche addobbo tra quelli che ho realizzato io (niente di troppo impegnativo) o tra quelli acquistati che più mi piacciono.

Cominciamo con un antipasto che ho preparato per il Natale dell'anno scorso, è molto semplice ma si presenta bene e ci è piaciuto molto, tanto che io e la mia mamma pensiamo di rifarlo anche quest'anno!

Frittatina delle langhe


Ingredienti: 6 uova, 1 robiola, 1 spicchio d'aglio, 100g di spinaci, 1 mazzetto di erbe aromatiche (salvia, timo, maggiorana), 20g di parmigiano grattugiato, noce moscata, 150g di tonno sott'olio, sale e pepe.

Lavare gli spinaci, asciugarli e tritarli piuttosto finemente, lavare anche le erbe aromatiche e tritarle con l'aglio.
Sbattere le uova con gli spinaci, il parmigiano, le erbe aromatiche e l'aglio, una grattata di noce moscata, un pizzico di sale e una macinata di pepe.
Foderare una teglia da forno rettangolare con un foglio di carta forno bagnata e strizzata e versarvi il composto. Infornate a 200° (forno statico) per 15 minuti.
Nel frattempo frullare il tonno sgocciolato con la robiola, deve risultare un composto cremoso ma consistente se è il caso aggiungente dell'olio.
Una volta pronta la frittata spalmarla con il composto di tonno, arrotolarla e chiuderla in un foglio di alluminio e conservare in frigorifero per almeno 12 ore.
Una mezz'ora prima di servire toglierla dal frigo tagliarla e fette impiattarla e mantenerla a temperatura ambiente.
 
posted by Nacla6 at 12:00 | Permalink |


1 Comments:


  • At 12 dicembre, 2007 09:30, Blogger PecorellaSmarrita

    Questa frittatina sembra dabbero facile e gustosa, peccato che gli uomini del gregge (che hanno la maggioranza su tutto, cibo compreso!) non amino i piatti freddi :O(
    Mi vedi in piena estate con l'afa ed il forno acceso?!?
    Ma la archivio cmq. tra le ricette...
    Grazie a presto, un abbraccio,
    Pecorella :O)